Come sopravvivere allo stress da feste

stress
Per molte persone il Natale è sinonimo di stress. Feste, riunioni familiari, cene e pranzi, acquisti dell’ultimo minuto e facce forzatamente sorridenti per tutto il giorno, il Natale non è decisamente un bel periodo per tutti.




Il fattore che più contribuisce allo stress di Natale è la spesa economica. In concreto, l’eccesso di acquisti è un vero problema per tantissime persone. L’accumulo di impegni sociali, stanchezza generale e messaggi di Natale sono altri fattori che causano lo stress. Secondo alcuni studi, sono le donne a soffrire più degli uomini, forse per via della sensazione di maggiore responsabilità e dedicazione ai preparativi che grava ancora di più sulle donne lavoratrici. Le difficoltà della conciliazione tra la vita personale e professionale, o la mancanza di giorni liberi, sono ulteriori problemi che si accumulano durante il periodo natalizio. Insonnia, mal di testa, dolori muscolari e problemi allo stomaco sono gli effetti fisici di questo stress, ai quali si associano un aumento dei pensieri negativi, irascibilità e sensazione di debolezza.


Come in tutti i casi, anche questo problema ha più di una soluzione: condividere responsabilità, cercare di dare la priorità a ciò che è davvero importante e saper dire di no a molto impegni sociali non necessari. Agire con moderazione ed equilibrio, non fare più del dovuto e, infine, evitare di generare discussioni durante le riunioni familiari.
Share on Google Plus

About Redazione

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento