Come risparmiare con l'auto, scegliendo i prezzi più bassi e cambiando il proprio stile di guida

Alcuni consigli per scoprire come risparmiare con l'auto, scegliendo i prezzi più bassi e cambiando il proprio stile di guida Senza l'auto ormai non possiamo più vivere.



L'auto infatti ci permette di raggiungere il nostro ufficio al mattino nel minor tempo possibile riuscendo anche ad accompagnare in tempo i nostri figli a scuola, ci permette di percorrere lunghe distanze senza fatica e, dobbiamo ammetterlo, ci offre anche una buona dose di piacere, perché stare al volante di una bella automobile dalle prestazioni davvero eccezionali è per molti di noi un godimento di cui difficilmente vorremmo privarci. Ammettiamolo però, la nostra auto è diventata ormai anche una spesa davvero molto pesante che grava in modo sin troppo intenso sul nostro stipendio mensile. Il prezzo della benzina ha raggiunto in questi ultimi anni infatti dei massimi storici che nessuno avrebbe mai creduto possibili. Certo possiamo risparmiare optando per automobili a gasolio o a metano, carburanti più economici il cui costo però è comunque destinato a salire anno dopo anno. Ecco perché è davvero molto importante imparare alcuni piccoli trucchi che ci permettano di risparmiare. Scopriamoli insieme per imparare a viaggiare in automobile senza spese eccessive.

Il modo migliore per risparmiare è ovviamente evitare di fare rifornimento ad un benzinaio qualsiasi. Non scegliete allora il primo benzinaio che trovate per la strada, ma fate delle ricerche in modo da scovare quello che vi offre il prezzo più conveniente. Cercate però di rimanere sempre sul percorso che dovete effettuare, è inutile infatti sprecare benzina in più per raggiungere un benzinaio che si trova a molti chilometri di distanza da voi.

C'è un benzinaio no-logo che si trova un po' fuori dal vostro percorso? È questo l'unico caso in cui una piccola deviazione potrebbe salvare il vostro portafoglio, i prezzi di questi benzinai infatti sono spesso davvero da saldo. Scovato il benzinaio con i prezzi più bassi optate se possibile per il fai da te, per un risparmio ancora più intenso. Queste considerazioni valgono per la benzina, per il gasolio e per il metano indifferentemente, considerazioni che vi permettono di fare il pieno senza pensieri. Prestare attenzione alle spese però non basta, per risparmiare davvero carburante è importante cambiare il proprio modo di guidare. Non tutti sanno infatti che per risparmiare carburante è importante cercare di mantenere una velocità costante per tutto il tragitto evitando di frenare in modo brusco, spegnere il motore quando ci troviamo imbottigliati nel traffico o in attesa che si apra il passaggio a livello, evitare pesi eccessivi, evitare un utilizzo eccessivo dell'aria condizionata e anche ovviamente mantenere la vettura in salute sottoponendola a controlli periodici. Questi piccoli accorgimenti possono migliorare notevolmente le prestazioni dell'auto rendendo il valore del pieno di carburante davvero molto elevato, piccoli accorgimenti che possono quindi farci ottenere un risparmio davvero intenso. Provate, vedrete che non potrete pentirvene.

Se pensate però che vivere la macchina sia comunque costoso perché oltre al prezzo della benzina è necessario prendere in considerazione anche il costo dell'assicurazione e della manutenzione della propria vettura vi consigliamo di optare per il car sharing. Con questo nuovo servizio di noleggio auto in abbonamento avrete sempre una macchina a vostra disposizione senza dover più pensare ad alcuna spesa aggiuntiva, pagherete solo per il tipo di veicolo scelto e per il suo reale utilizzo con ovvie ripercussioni positive non solo sul vostro portafoglio ma anche sull'inquinamento. Vogliamo infine lasciarvi con un piccolo quesito, siete davvero sicuri di avere bisogno dell'auto per muovervi? Siete sicuri che il tragitto fino al vostro ufficio sia così lungo o forse anche in bici, magari con una comoda bici elettrica, potreste raggiungerlo? Pensateci, per un futuro senza automobili, senza inquinamento e senza spese eccessive.

 http://www.comerisparmiare.org/come-risparmiare-auto/46.htm
Share on Google Plus

About Redazione

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento