Come mantenere le ossa forti e flessibili

Mantenere le ossa forti e flessibili non ci aiuta solo a restare attivi anche durante la vecchiaia, ma può addirittura allungare la vita. Gli stessi rimedi che rinforzano i tessuti delle ossa possono anche migliorare le funzioni di ciascun organo. Di seguito ti elenchiamo 4 rimedi per mantenere le ossa forti.

 


Acido fitico. Una dose giornaliera da 2000 mg di acido fitico, un nutriente simile alle vitamine del gruppo B che si trova nel mais e nel riso integrale, può bloccare l’indebolimento delle ossa. L’acido fitico riduce la produzione di osteoclasti, cellule che rompono i tessuti delle ossa. Questo nutriente può rinforzare anche il sistema immunitario.


LEGGI ANCHE Ecco perchè scegliere il riso integrale


Ceci. Sono ricchi di due minerali, molibdene e manganese, che agiscono come una colla facendo aderire il calcio ai tessuti interni delle ossa. Mangiare 100 grammi di ceci al giorno può fare davvero la differenza. Questi legumi sono utili anche nella prevenzione di diabete e cancro al colon.


Avocado. I grassi sani contenuti in questo ortaggio, ma anche nella frutta secca e nell’olio d’oliva, possono rinforzare notevolmente le ossa. I grassi stimolano la produzione di osteocalcina, un ormone che favorisce la produzione di nuovo tessuto osseo. Questi grassi sani sono utili anche a proteggere il cuore.


LEGGI ANCHE 5 consigli per sgonfiare la pancia


Esposizione al sole. Basta esporsi al sole per 20 minuti al giorno per stimolare la produzione della dose giornaliera consigliata di vitamina D. Si tratta di una vitamina essenziale per favorire la distribuzione del calcio nelle cellule delle ossa. La vitamina D è utile anche per aumentare le difese.

http://www.rimedio-naturale.it/4-rimedi-per-mantenere-le-ossa-forti.html


 
Share on Google Plus

About Redazione

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento